Estate INPSieme Senior 2020

bando estate inpsieme senior 2020

Siamo felici di informarti che è stato pubblicato dall’INPS il bando Estate INPSieme Senior 2020 per poter usufruire di 3850 contributi per soggiorni estivi Senior in Italia! 

Dopo molto tempo passato in casa sarà bello ritrovarsi insieme all’aria aperta e tra nuove destinazioni e fantastiche esperienze da prenotare subito! Solo con noi puoi aderire alla formula parti adesso e paga da Novembre!

Anni di Argento Giocamondo è già molto attiva per garantirti la massima sicurezza anti-covid in ogni aspetto dei prossimi viaggi, anche grazie al nostro staff sempre presente ed a strutture di alto livello 3 o 4 stelle! 

Polizza annullamento in regalo, sempre inclusa nel prezzo di ogni soggiorno, e se prenoti entro il 31 Luglio viaggio incluso da alcune città di partenza (controlla sul pacchetto alla voce “quota comprende” e “quota non comprende”).

L’INPS ha iniziato a comunicare ai nuovi beneficiari l’avvenuto ripescaggio Estate INPSieme Senior 2020 con una email o un sms, come indicato dal bando Estate INPSieme Senior.

Tieni d’occhio le comunicazioni che potrebbero arrivare...se sei in buona posizione, poco al di sotto di coloro che sono risultati vincitori del contributo INPS, 𝗵𝗮𝗶 𝗯𝘂𝗼𝗻𝗲 𝗽𝗼𝘀𝘀𝗶𝗯𝗶𝗹𝗶𝘁𝗮̀ 𝗱𝗶 𝗲𝘀𝘀𝗲𝗿𝗲 𝗿𝗶𝗽𝗲𝘀𝗰𝗮𝘁𝗼!

Prenota subito il tuo soggiorno >>

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Solo con noi hai il vantaggio di aderire alla formula
"parti adesso e paga da Novembre"!

  • Se hai già prenotato con noi segui le istruzioni della mail che hai ricevuto, conferma la tua pratica versando l’acconto richiesto e firmando il contratto da caricare nella tua area riservata INPS >
  • Se non hai ancora prenotato, affrettati, i posti sono limitati e abbiamo già chiuso alcuni turni in alcuni Hotel!
      PRENOTA SUBITO >  
  • Se non sei vincitore non preoccuparti! L’INPS, dal 27 Agosto 2020, ha iniziato a comunicare ai nuovi beneficiari l’avvenuto ripescaggio Estate INPSieme Senior 2020 e potresti essere ripescato tra i vincitori oppure in alternativa puoi partire privatamente anche grazie al comodo pagamento dilazionato.  RIPESCAGGI >

     

    Tieni d’occhio le comunicazioni che potrebbero arrivare tramite SMS ed email.
    In caso di ripescaggio consigliamo di effettuare subito la prenotazione del soggiorno per bloccare il posto, inoltre ricordiamo di provvedere al caricamento della documentazione in area riservata INPS entro le ore 23:59 del 15 Settembre.

  • Per la Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali:

– Riservato ai pensionati iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, loro coniugi e figli conviventi disabili;
– Riservato ai pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici, loro coniugi e figli conviventi disabili;

  • per la Gestione Fondo Ipost:

– Riservato ai pensionati della Gestione Fondo IPOST, loro coniugi e figli conviventi disabili.

Tutti i soggetti sopra elencati hanno diritto alla partecipazione e possono risultare beneficiari, vedendosi così assegnato il contributo economico, diverso in base alla fascia di appartenenza dell’ISEE dichiarato.

l’INPS riconosce n 3.850 contributi, distinti per Gestione di appartenenza del titolare del diritto ed in
relazione alla durata del soggiorno.

L’importo massimo di ciascun contributo è di:
a) €. 800,00 per il contributo riferito ad un soggiorno in Italia di durata pari a otto giorni/sette notti;
b) €. 1.400,00 per il contributo riferito al soggiorno in Italia di durata pari a quindici giorni /quattordici notti.

Fermi restando gli importi massimi concedibili indicati al comma precedente, l’importo del contributo erogabile in favore di ciascun avente diritto è individuato in base ai criteri indicati all’art. 9, commi 2 e 3 del bando.

Per ricevere una simulazione dei costi a vostro carico potete scrivere una mail a [email protected] indicando: soggiorno scelto, numero dei partecipanti da bando e fascia ISEE di appartenenza.


Fermi restando gli importi massimi concedibili indicati all’art. 2, comma 3, con riferimento a ciascun beneficiario e a ciascun partecipante, il valore del contributo erogabile è determinato in misura percentuale sull’importo più basso tra il contributo massimo erogabile e il costo del soggiorno, in relazione al valore ISEE del nucleo familiare di appartenenza, come di seguito indicato:

Il valore del contributo sarà calcolato in percentuale, come sopra indicato, sul costo del soggiorno come indicato nell’accordo/contratto di cui all’art. 7, comma 1, lettera a), ovvero sull’importo massimo erogabile se il costo del soggiorno è superiore a quest’ultimo.

Per ricevere una simulazione dei costi a vostro carico potete scrivere una mail a [email protected] indicando: soggiorno scelto, numero dei partecipanti da bando e fascia ISEE di appartenenza.

Contributo a totale o parziale copertura del costo di un pacchetto turistico riferito ad un soggiorno in Italia di 8 giorni / 7 notti oppure 15 giorni / 14 giorni effettuato nei mesi di AGOSTO / SETTEMBRE / OTTOBRE 2020.

Il pacchetto dovrà comprendere:

– Spese di alloggio presso strutture turistiche ricettive

–  Vitto durante tutto il soggiorno

– Eventuali spese di viaggio

– Eventuali spese per gite, escursioni ed altre attività ludiche

– Previste coperture assicurative

1. All’interno del presente bando sono previste quattro distinte figure: il titolare del diritto, il beneficiario, il partecipante e il richiedente.

2. Il TITOLARE DEL DIRITTO è individuato tra i seguenti soggetti:

a) per la Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, è il titolare di pensione a carico della Gestione dipendenti pubblici o il pensionato che abbia optato per l’adesione alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali ai sensi del D.M. 45/2007;
b) per la Gestione Fondo Ipost, è il titolare di pensione a carico della Gestione predetta.

3. Il BENEFICIARIO è il soggetto che ha diritto a godere della prestazione. Esso è individuato nella persona del titolare del diritto.

4. Il PARTECIPANTE è colui che può fruire del soggiorno insieme al beneficiario ed è individuato tra i seguenti soggetti:
a) il coniuge convivente o l’unito civilmente convivente che compare nell’attestazione ISEE in cui è presente il titolare del diritto;
b) il/i figlio/i convivente/i disabile/i grave/i, ai sensi dell’art. 3, comma 3, della legge 104/92, o invalido/i civile/i al 100% con il riconoscimento di indennità di accompagnamento o in possesso di certificazione di cecità assoluta o di sordità, che compare/iono nell’attestazione ISEE in cui è presente il titolare del diritto.

5. Il RICHIEDENTE è colui che presenta la domanda di partecipazione al concorso. Esso è individuato nella persona del titolare del diritto.

Fasi e tempistiche del bando estate INPSieme Senior 2020

  • PRESENTAZIONE DOMANDA ALL’INPS
    dalle ore 12:00 del  01/07/2020 alle ore 12:00 del 17/07/2020
  • PUBBLICAZIONE DELLE GRADUATORIE
    entro il 31/07/2020
  • CARICAMENTO DELLA DOCUMENTAZIONE NECESSARIA NELLA PROPRIA AREA RISERVATA INPS
    entro il 14/08/2020
  • SCORRIMENTO DELLE GRADUATORIE
    entro il 01/09/2020
  • CARICAMENTO DELLA DOCUMENTAZIONE NECESSARIA NELLA PROPRIA AREA RISERVATA INPS  (PER I RIPESCATI)
    entro il 15/09/2020
 

Quando l’INPS effettua il versamento dell’acconto del contributo Estate INPSieme senior 2020 al beneficiario?
Per i vincitori, entro il 30 settembre 2020 l’Istituto disporrà nei confronti del richiedente il pagamento di un acconto, pari al 20% dell’importo del contributo, così come individuato ai sensi dei commi 1 e 2. In caso di beneficiari subentrati a seguito dello scorrimento delle graduatorie, ai sensi dell’art. 9, la liquidazione dell’acconto sarà disposta entro il 31 ottobre 2020.

Quando l’INPS effettua il versamento del saldo del contributo Estate INPSieme senior 2020 al beneficiario?

A seguito della corretta acquisizione in procedura della documentazione di cui al precedente comma nei termini ivi previsti, l’INPS erogherà al richiedente il restante 80% entro il:

– 30 novembre 2020 qualora la documentazione venga correttamente caricata in procedura entro il 31 ottobre 2020;
– 15 febbraio 2021 qualora la documentazione venga correttamente caricata in procedura entro il 31 ottobre 2020 e, comunque, entro e non oltre il 15 novembre 2020.
 

 

PAGAMENTI

  1. Preiscrizione Gratuita
  2. Alla firma del contratto caparra di € 50,00 a persona entro tre giorni dall’invio del contratto
  3. Saldo:

> SE HAI SCELTO “PARTI ADESSO E PAGA DA NOVEMBRE”

Vai in vacanza in tutta serenità! A novembre potrai pagare una prima piccola parte del saldo della tua vacanza e a dicembre deciderai se saldare tutto oppure dilazionare ulteriormente la quota restante > scopri tutti i dettagli 

> SE HAI SCELTO “PAGO IN UN’UNICA SOLUZIONE”

Ti chiederemo di saldare la parte restante del totale da te dovuto prima di partire per la tua vacanza, più precisamente:

  • *Entro il 14 Agosto per partenze ad AGOSTO
  • Entro il 20 Agosto per partenze a SETTEMBRE
  • Entro il 20 Settembre per partenze ad OTTOBRE

*Partenze Agosto: dati i pochi giorno tra il versamento della caparra di € 50 e la scadenza del saldo del soggiorno consigliamo di fare un pagamento unico per risparmiarsi il disturbo ed eventuali spese aggiuntive di un duplice pagamento allo stesso soggetto nel giro di pochi giorni

Informa i tuoi amici di questa novità!

Condividi su whatsapp
Invia su Whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su Facebook