Perché si paga il supplemento singola e come evitarlo?

Chi viaggia da solo sa che troverà (quasi) sempre il supplemento singola o doppia singola ovunque va ... ma perché viene richiesto e, sopratutto, è evitabile?

Mettiamo che abbiamo appena scelto la località dove vogliamo andare in vacanza e cominciamo a cercare il nostro alloggio leggendoci varie recensioni su portali come booking.com o tripadvisor.

Fin qui tutto nella norma.  Ci soffermiamo a leggere le varie offerte e alla fine, finalmente, scegliamo il nostro alloggio, pertanto proseguiamo per prenotare selezionando che siamo da soli e … sorpresa, il prezzo finale è un pò più alto rispetto a quello in vetrina!

Leggiamo i dettagli e scopriamo che ci hanno applicato un supplemento per l’uso singolo della stanza … ci sentiamo infastiditi e cerchiamo un’altro hotel ma anche lì stesso discorso e stesso supplemento, anzi pure più alto! Allora ci domandiamo perché viaggiando soli di paga di più e se è giusto applicare questo supplemento. Le domande sono tante in realtà, proviamo a dare qualche risposta perlomeno alle più frequenti!

 

Che differenza c'è tra singola e doppia uso singola?

Solitamente per SINGOLA si intende una stanza piccola, adatta ad ospitare una sola persona e non di più. Il letto è ad una piazza o massimo una piazza e mezza e le stanze in generale, in base alle disposizioni legislative in merito, sono di 7/8 mq circa.
Invece quando leggiamo DOPPIA AD USO SINGOLA si intende una stanza predisposta per due persone, col letto matrimoniale e più ampia, solitamente di 11 / 13 mq circa.

Perché mi viene chiesto un supplemento per queste camere?

Nel caso della DOPPIA USO SINGOLA il motivo è lampante: con quella camera l'hotel può ospitare due persone, ossia un guadagno maggiore rispetto ad ospitarne una sola!
Nel caso della SINGOLA invece i motivi del supplemento sono meno evidenti e più macchinosi da spiegare, in maniera semplicistica possiamo dire che l'albergo ha dei costi fissi di gestione per ciascuna stanza che viene occupata a prescindere che sia per una o per due persone, solo che tali costi a persona sono più alti se applicati ad un singolo piuttosto che ad una coppia.

Come mai non tutti gli hotel applicano questi supplementi?

I motivi sono principalmente due: per le camere singole non tutte le strutture vogliono applicare un supplemento ritenendo lo stesso valido solo quando si occupa da soli una stanza destinata a due persone. Un altra motivazione è legata alla stagionalità, ovvero in bassa stagione dove l'hotel non ha tante prenotazioni preferisce "spronare" le stesse non applicando tali supplementi dato che, comunque, di stanza libere ce ne sono tante e non c'è un'effettiva, grossa, perdita economica se una stanza viene occupata da una persona piuttosto che da due.

Ci sono soluzioni per evitare di pagare questo supplemento?

Una prima parziale soluzione, come suggerito sopra, è viaggiare in bassa stagione preferendo i piccoli hotel a conduzione familiare, magari meno moderni (in quanto le strutture più recenti hanno solo doppie uso singola e non singole). Non è una ovviamente una garanzia che non ci siano supplementi singola o doppia uso singola, ma almeno si aumentano le possibilità.
Un'altra valida soluzione è richiedere la possibilità di essere abbinato ad una persona coetanea dello stesso sesso con cui condividere la stanza, l'unico problema è che non tutti gli operatori turistici permettono questa possibilità in quanto complicata da gestire ... eccetto Anni di Argento, prosegui la lettura per saperne di più!

IN DOPPIA SI RISPARMIA: La soluzione di Anni di Argento per far risparmiare chi viaggia da solo!

Da un bel pò di tempo e con discreto successo ANNI DI ARGENTO dà ai propri clienti che ne fanno richiesta la possibilità di condividere la camera con un altro partecipante del gruppo.

Quando l’idea fu proposta anni fa i primi clienti che decisero di attivarla erano piuttosto dubbiosi e timorosi ma per fortuna la maggior parte s’è dovuta ricredere e non solo, ad oggi ci sono molti clienti che grazie a questa opportunità ci raccontano che sono nate splendide amicizie con persone con cui, da quel primo abbinamento casuale, ormai è normale andare in vacanza insieme condividendo la stanza e risparmiando notevolmente!

Ma quanto si può effettivamente risparmiare?

Con ANNI DI ARGENTO nello specifico, dando la propria disponibilità a condividere la stanza, si risparmiano minimo 200 € ma anche di più, a seconda del supplemento previsto per la località che si è scelto.

Oltre al supplemento che si evita (e risparmia) con questa soluzione ANNI DI ARGENTO ha deciso di dare un ulteriore sconto a chi sceglie questa possibilità. Sconto che viene sempre e comunque mantenuto anche nel caso in cui non si riesce a trovare un abbinamento e si deve per forza pagare il supplemento singola o doppia uso singola.

Oltre alla possibilità di risparmio sopra integrata c’è un’ulteriore garanzia, ovvero anche se non ti viene trovato un abbinamento e l’hotel dichiara di non avere più singole disponibili ANNI DI ARGENTO ti garantisce sempre e comunque che troverà una sistemazione in hotel per te!

Fughiamo qualche timore!

Le due maggiori paure di chi chiede informazioni su questo servizio sono:

  • Paura di essere abbinati con qualcuno con una grossa differenza d’età
  • Paura di essere abbinati ad una persona di sesso differente

Ecco, potete star tranquilli in quanto prima di tutto non sarete mai e poi mai abbinati con una persona dal sesso diverso dal vostro (quindi se siete uomini sarete abbinati solo con uomini mentre se siete donne andrete in stanza insieme solo con altre donne).

Inoltre l’abbinamento sarà sempre e solo con un altro membro del gruppo Anni di Argento, pertanto non vi capiterà mai di capitare in stanza con un giovine di 20 anni scarsi ma sarà sempre con una persona in linea con l’età di coloro che usufruiscono dei nostri servizi!

Ci preme in ogni caso comunicare che in nessun modo ANNI DI ARGENTO obbliga i clienti che viaggiano da soli a condividere la camera, bensì è una possibilità che diamo esclusivamente a chi ne fa esplicita richiesta, se la stessa non c’è restano le normali condizioni di chi prenota una camera singola o una doppia ad uso singola.

Insomma ci sono solo tanti vantaggi, tuttavia se avete ancora qualche dubbio o domanda potete scriverci a [email protected] – sarà un piacere rispondere a tutti i vostri quesiti!

Abbiamo inoltre tante altre promozioni per risparmiare sui nostri pacchetti, ad esempio se siete un gruppo di amici che viaggia insieme (in gruppo si risparmia), oppure se partecipate al bando INPS ed avete amici non INPS che vogliono fare un soggiorno ANNI DI ARGENTO (porta un amico) e tanto altro ancora!

Per consultarle tutte visita sempre la pagina SERVIZI & PROMOZIONI

Related Posts