Vi presentiamo un film

Vittoria e Abdul

L’amicizia più sorprendente della storia

Anno:       2017

Durata:    112 min

Genere:    drammatico, storico

Abdul Karim, umile impiegato indiano, ventenne o poco più, viene scelto per consegnare un omaggio alla regina Vittoria, in occasione del giubileo per i cinquant’anni del regno. Scelto esclusivamente in virtù della sua altezza, come a dire per puro caso.

Diventerà il servitore, poi il segretario e infine il “Munshi”, il maestro spirituale, della regina e imperatrice. La loro amicizia sarà così salda e intima da infastidire e spaventare la famiglia reale e la corte dei più prossimi al trono, al punto che il figlio, Edoardo VII, darà alla fiamme la loro corrispondenza e ogni testimonianza di quella relazione.

Un’amicizia impossibile, una favola di altri tempi, Vittoria e Abdul riscrive l’attualità per dimostrare che lo straniero non è (sempre) una minaccia.

Stephen Frears affronta il problema dell’integrazione con la potenza di una storia vera. La verosimiglianza è servita, con alcune licenze poetiche che emozionano fin dalle prime sequenze.

Related Posts